Artisti Amatoriali

Forum per appassionati di scrittura, musica, disegno e ogni forma artistica
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista utentiGruppiRegistrarsiAccedi

Condividere | 
 

 Rendez-vous - K. Joyce

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fatachiara
Admin


Messaggi : 5444
Punti : 11593
Reputazione : 272
Data d'iscrizione : 29.07.10
Età : 37
Località : Ferrara

MessaggioOggetto: Rendez-vous - K. Joyce   Mar Ago 31, 2010 11:53 am

A ce qu'on m'a dit
Que seule à Paris
Là son coeur y a guéri
Du sang maudit
Puis l'amant sauvage
De cette musique sans âge
A ce qu'on m'a dit
Revit cet instant
Obsédant et si charmant
Et souviens-toi de cet air d'antan
Qui traverse les nouveaux temps
Olive insoumise
Qu'a-t-elle ma devise?
Je suis Olive qui veille
Sur son petit homme fort comme Popeye

Voilà je suis au new morning rendez-vous
I say Hey Oh
On se balance sur l'ombre du bon swing
Il y a le vent de Charleston
Voilà je suis au new morning rendez-vous
I say Hey Oh
Et je renais dans le temple feeling
C'est là où le vent de nuit résonne

A ce qu'on m'a dit
Que sur le parvis
Tous les chats sont noirs et gris
Autre chose quoi
Et cours sur les toits
Suivre l'oeuvre et tu le verras
A ce qu'on m'a dit
Monte sur mon tapis
Ce soir on passera l'ennui
Si l'on s'enfuit
Le génie sauvage
Avec sa lampe sans âge

Olive insoumise
Qu'a-t-elle ma devise?
Je suis Olive qui veille
Sur son petit homme fort comme Popeye

Voilà je suis au new morning rendez-vous
I say Hey Oh
On se balance sur l'ombre du bon swing
Il y a le vent de Charleston
Voilà je suis au new morning rendez-vous
I say Hey Oh
Et je renais dans le temple feeling
Roulant de Paris à Boston

Olive insoumise
Qu'a-t-elle ma devise?
Je suis Olive qui veille
Sur son petit homme fort comme Popeye

Voilà je suis au new morning rendez-vous
I say Hey Oh
On se balance sur l'ombre du bon swing
Badada badabada bow
Voilà je suis new morning rendez-vous
I say Hey Oh
Et je renais dans le temple feeling
Roulant de Paris à Boston

Traduzione

Secondo quello che mi hanno detto
Solo a Parigi
Il suo cuore è guarito
Dal sangue maledetto
L’amante selvaggio
Di questa musica senza età
Secondo quello che i hanno detto
Rivive questo istante
Ossessivo e seducente
Ti ricordi di quell’ aria di un tempo
Che attraversa il presente
Olive ribelle
Qual è il mio motto?
Io sono Olive che veglia
Sul suo piccolo uomo forte come Braccio di Ferro

Eccomi qui per il rendez-vous del nuovo giorno
Dico hey oh
Sull’ombra del buon swing
C’è aria di Charleston


Eccomi qui per il rendez-vous del nuovo giorno
Dico hey oh
E rinasco con questo feeling
è li che risuona il vento della notte

Secondo quello che mi hanno detto
Sul tetto
Tutti i gatti sono neri e grigi
Un’altra cosa
Corre sui tetti
Segui l’opera e lo vedrai
Sali sul mio tappeto
Questa notte passerà la noia
se fuggiamo
Il genio selvaggio
Con la sua lampada senza età


Olive ribelle
Qual è il mio motto ?
Sono Olive che veglia
Sul suo piccolo uomo forte come Braccio di Ferro

Eccomi qui per il rendez-vous del nuovo giorno
Dico hey oh
Sull’ombra del buon swing
C’è aria di Charleston

Eccomi qui per il rendez-vous del nuovo giorno
Dico hey oh
E rinasco con questo feeling
è li che risuona il vento della notte
Gironzolando da Parigi a Boston

Olive ribelle
Qual è il mio motto ?
Sono Olive che veglia
Sul suo piccolo uomo forte come Braccio di Ferro

Eccomi qui per il rendez-vous del nuovo giorno
Dico hey oh
Sull’ombra del buon swing
C’è aria di Charleston

Eccomi qui per il rendez-vous del nuovo giorno
Dico hey oh
E rinasco con questo feeling
è li che risuona il vento della notte
Gironzolando da Parigi a Boston
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
 

Rendez-vous - K. Joyce

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 

 Argomenti simili

-
» Studios :: Restaurant des Stars (ex Rendez Vous des Stars)
Pagina 1 di 1

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Artisti Amatoriali  :: Angolo della musica :: Testi e traduzioni-
Andare verso: